Ma cosa siamo davvero…?

Essere tutti UNO.

Questo leggiamo in moltissimi libri e ascoltiamo in tantissime conferenze.. eppure, eppure..

Chi non vuole la guerra, fa guerra ai propri vicini di casa, agli automobilisti etc… Stessa cosa la maggior parte dei pacifisti che fanno la guerra… alla guerra.

E così, chi dice di volere amore, odia le persone che gli stanno intorno. Chi vuole vivere con l’ abbondanza, non fa altro che comportarsi da povero. C’è chi dice di AMARE ad esempio gli Animali, ma poi prova ODIO verso chi li maltratta…

Tutte incongruenze. Il mondo ne è stra-pieno. Ed è perfetto se ci pensiamo. Il Mondo intero è dentro la nostra mente. Sembra sconcertante e persino da pazzi affermarlo, eppure il Mondo e l’Universo non fanno altro che mostrarci la nostra allucinazione resa reale dai nostri continui giudizi. Un sistema perfetto dove poter sperimentare la dualità, non trovate?

E nonostante questo, nonostante ci siano miliardi di belle recensioni ai libri che riguardano la dualità, come uscirne, come vivere nella pace, a volte scorgo le stesse persone a fare tutt’altro che dedicarsi all’ UNO. Ah, talvolta tra queste mi ci metto anche io. E’ un cammino.

Ma come si fa ad uscirne? E’ questo che non si vuole capire. Tu puoi vedere solo quello che, da qualche parte dentro di te, stai covando. Non si sa a quale livello, spesso è INCONSCIO, e l’inconscio NON SI PUO’ vedere se non attraverso profondi stati alterati di coscienza che si raggiungono in meditazione o in altri modi che non starò qua a suggerire.

Le persone rifiutano quest’approccio perchè non tollerano di avere dentro se, da qualche parte, quei mostri che vedono nel mondo che le circonda. E’ doloroso e fa male ma per fortuna non occorre scavare. Il fatto è che noi, in questo mondo duale, consideriamo le cose piccole o grandi, giuste e sbagliate, belle o brutte, etc..

Ma non esiste NULLA come grande o piccolo. Non è importante se ciò che viene riflesso dal tuo mondo è l’esasperazione del tuo mostro interiore inconscio.  Faccio un esempio;

  • da bambino ti sei sentita tradita da un amico, parente o chissà chi. (o magari lo hai fatto proprio tu ma non lo ricordi, d’altra parte era una bambinata e certamente non gli abbiamo dato importanza)

Da adulto, tale tradimento viene esasperato nella tua realtà da una persona che ti tradisce pesantemente. Ed ecco che l’accusi in ogni modo indicibile senza renderti conto di ciò che sta accadendo realmente: quella persona, senza saperlo, sta facendo “l’attore” della tua parte inconscia così che tu POSSA LASCIARLA ANDARE, ergo, perdonarla e lasciarla andare.

Ed ecco le obiezioni:

“Ma non posso proprio perdonare quella persona dopo quello che mi ha fatto…”

A parte che ti sto parlando di un perdono DEL CUORE. Sincero, fatto sul piano “di mente e cuore”. NON è necessario perdonare “di persona”. Tuttavia questa non deve essere una giustificazione per non procedere a tale perdono profondo. Non si capisce che quando si perdona QUALCUNO stiamo in realtà PERDONANDO NOI STESSI, o almeno una parte di noi!

Se hai scelto di credere all’UNO, allora avrai certamente compreso che NON esiste NULLA la fuori di separato da te. E’ un’illusione spettacolare per farti provare la separazione! Ma dal momento che hai scelto l’uno, allora è il momento di perdonare e lasciare andare ogni cosa che ti infastidisce perchè RICONOSCI che sono SOLO tue PROIEZIONI inconsce che DEVONO essere perdonate!

Ah, questo non significa che se ti trattano male, devi stare lì a prenderne. Ricorda tuttavia che, da qualche parte dentro di te, c’è un qualcosa che deve esser lasciato andare. NON è necessario sapere cosa, ma rendersi conto di cosa sta accadendo e, appena possibile, centrarsi sul cuore e sulla mente e dirsi “Lascio andare tutto ciò che sta dietro a questo trattarmi male. Tutto ciò che è stato, è e sarà. Lo perdono e lo lascio andare” (questo è uno degli esercizi che si possono trovare in svariati libri, ma chi PRATICA davvero?)

Non è facile, è fattibile. Certo, solo se questo concetto nel tuo personale Mondo risuona come verità. Non ho detto che questa sia la verità assoluta e suprema e SFIDO chiunque, qua sulla Terra, ad affermare di conoscere LA VERITA’ suprema. Forse, e ripeto, forse, chi ha raggiunto la vera illuminazione sa qualcosa. E qualcuno c’è che l’ha raggiunta. Ma siamo sicuri che conosca tale Verità? La verità la possiamo trovare SOLO dentro il Nostro Cuore e solo una volta che siamo riusciti realmente e totalmente a risvegliarci, a sperimentare l’eternità. Nel frattempo, è necessario aver scelto UN CREDO, un credere in qualcosa. NON DUE, NON TRE, ma UNA. Perchè?

Perchè quando iniziamo a praticare tante strade, si crea il CAOS. Una inizia ad andare in conflitto con un’altra ed allora ecco ancora una volta una diramazione della separazione! Meglio sceglierne una anche se “sbagliata” (tanto NON esiste NULLA di davvero sbagliato quì) e seguirla con Anima e Cuore. Scegliere quella via che sentiamo più nostra, che ci risuona di più e tenere la barra a dritta. In seguito NESSUNO ci vieta di cambiare via se sentiamo che qualcosa in noi è cambiato.

Ritornando al tema centrale del post, se si è scelto questa via da percorrere, è necessario iniziare a vedere negli altri ciò che noi siamo e, se vogliamo cambiare la nostra esperienza terrena, iniziare a vedere negli altri, ciò che vorremmo realmente vedere ANCHE in noi stessi. Se vogliamo che questa vita diventi se non altro più accomodante, dobbiamo cambiare la famosa vibrazione interiore. Ma se quello che vuoi è PACE ed ARMONIA interiore, cosa che NESSUN OGGETTO/PERSONA/RELAZIONE potrà darti veramente, allora devi comportarti nel Mondo esattamente nella forma che desideri sperimentare.

Se vuoi pace ed amore ma poi ti incazzi per una coda alla posta, per un licenziamento, perchè stamani la gallina non ha fatto l’uovo.. beh, sei molto lontano ancora dalla Pace interiore. Non dico che un licenziamento sia una cosa carina, dico che se deleghi la tua serenità all’esterno, questa pace non potrà MAI verificarsi perchè viviamo in un Mondo in continuo mutamento, con una velocità di molto aumentata negli ultimi anni e che, con tutta probabilità, accelererà ancora di più nel prossimo futuro. I cambiamenti saranno sempre più repentini, sia economicamente, che globalmente e questo perchè? Perchè i PENSIERI dell’UOMO sono sempre più frenetici e caotici.

La vedi l’unità? La vedi la NON separazione? Capisci ora che il MONDO è dentro la tua mente? Una mente ordinata genera un Mondo interiore ordinato e spesso anche scombussolamenti di minore entità nella propria vita ma che, in ogni caso, grazie ad una certa centratura, saranno affrontati serenamente.

Anni fa io stesso incentravo moltissimo il mio lavoro sulla motivazione. “Non esiste domani” mi dicevo “esiste solo l’adesso! Fai tutto ciò che puoi fare ora per….” Quanto cazzo di stress. Certo, a meno che non si faccia qualcosa che ci piaccia davvero fare con tutto il nostro cuore e, fare tutto quel che si può fare, ci viene naturale. Ma tutto il resto è un palliativo. Un tentativo di riempire quel vuoto che tutti noi, a vari livelli sentiamo. Ed allora ecco che ci innamoriamo e torniamo “completi”. Ma ecco che a volte sorge la paura di poter perdere il partner e  il campanello di allarme del “vuoto” suona nuovamente e diventiamo un pizzico gelosi e angosciati. Iniziano a capitare cose che ci angosciano ancora di più. In effetti ora non andiamo più d’accordo come un tempo col nostro partner “non sei più la stessa persona che ho conosciuto anni fa…”

Che copione standard, non ti pare? Questo accade nelle relazioni in cui si era cercato di riempire quel vuoto (inconsciamente, non è che lo facciamo con quel desiderio… non sempre almeno) con l’altra persona invece che magari AIUTARSI A VICENDA a riempire ognuno il proprio e poter proseguire realmente un cammino insieme in modo elevato. Anche da SOLI possiamo farlo perchè, in ultima analisi, quel vuoto che sentiamo, è colmabile connettendoci con la parte divina che è DENTRO DI NOI e che, anche nella spiritualità, a volte, viene cercata la fuori da “qualche parte”.

Quindi che sia un lavoro, un partner o una persona, nulla riempirà mai quel vuoto. E se lo farà, lo farà in modo transitorio. Fino a quando quella sensazione reclamerà la sua presenza. Una bomba con orologio senza un’ora ed una data. Così molti di noi vivono in effetti.

Ecco perchè riuscire se non altro a percepire che quel vuoto può essere colmato da noi stessi, è un ottimo inizio. E l’esercizio suggerito in questo post, quello di vedere negli altri PRIMA la parte di noi che deve esser “perdonata e lasciata andare” e POI il MEGLIO che possiamo vedere, è di grande aiuto; non deleghiamo PIU’ all’esterno le COLPE di qualcosa. NESSUNO HA COLPA DI NULLA. TUTTI abbiamo un vuoto ed un qualcosa di irrisolto dentro che proiettiamo “sull’altro” (anche se non ne siamo a conoscenza visto che è, appunto, INCONSCIO).

Certo, so bene quanto sia difficile in un Mondo come questo, non farsi sopraffare dalle emozioni. Ma trovare un equilibrio, richiede attenzione verso di esse. Senza renderti conto di quel che sta accadendo realmente, sarai SEMPRE schiavo delle tue emozioni e, in questo stato, non è proprio possibile vivere nella pace a meno che.. a meno che, non ti risvegli e capisci di NON essere le tue emozioni.

Ma questo, come il discorso che il Mondo è illusione, un’allucinazione, non posso proprio approfondirlo qua, in un post, con un articolo. Io stesso a volte mi ingolfo pur avendone percepito qualcosa per brevi periodi in questo ultimo anno. Qua sotto trovi intanto un LINK che ti manda al mio corso Natalizio a SOLI 7€. Sono 9 meditazioni guidate per la pace interiore. Un piccolo investimento per un grande regalo ^_^

CONDIVIDI questo articolo se ti è piaciuto usando i pulsantini a lato.

Tra  le letture consigliate mi viene in mente un “Corso in Miracoli” ma che è davvero un malloppo, essendo 2.000 pagine. Di Autori giusti ce ne sono a decine che parlano di Risveglio, di Vibrazioni e del Mondo “Reale” se così si può dire. Eckart Tolle sicuramente, qualcosa di Brizzi, ma sono tanto, e davvero suggerirne uno in particolare non sarebbe corretto, meglio seguire la tua intuizione se questa è la strada che hai scelto per te.

 Auguro a TUTTI VOI un MERAVIGLIOSO Natale 

Un Grandissimo Abbraccio pieno di Amore

Francesco.

=> QUESTO IL LINK All’Audio Corso in promozione a 7€

 

 

Lascia la tua opinione è importante per me 🙂
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo può aiutare anche altre persone.
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
Corso dal Vivo

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookie
Per rendere la tua esperienza di navigazione migliore. Puoi gestire i cookie cliccando quì